Ed ecco che ci si ritrova oggi a Perugia -in un tempo che la storia descriverà nei suoi tratti di passaggio epocale- con il desiderio e l'urgenza di reinventarci Comunità che sa pensare, trovare e realizzare le soluzioni necessarie per guardare al futuro con fiducia.
Senza più aspettare che “congiunture” e“contingenze” di sistema e generali, o il salvatore della Patria di turno, possano risolvere i problemi esistenti, dobbiamo trovare e mettere in atto, con la massima determinazione, le nostre soluzioni. La storia, anche la più recente del secolo appena concluso, ci dice che abbiamo tutte le potenzialità che occorrono per farlo.
La Fontana Maggiore, prima identità della nostra Perugia, celebra l'operoso ingegno dei suoi abitanti: nella straordinaria bellezza dell'opera c'è una Comunità che riesce a portare l'acqua all'insù, sino al punto più alto della città. Da lì, da quello spirito, dobbiamo ripartire.

La maggiore sfida che poniamo innanzi ai Perugini riguarda, prima di tutto, reazione e metodo, ingegno e volontà, passione e determinazione: per riuscire a realizzare quanto serve a restituirci una prospettiva che tutti, semplicemente, meritiamo.
Ma perché anche le nostre non rimangano solo parole -come vale per i tanti i Programmi, di elezione in elezione succedutisi- negli ultimi mesi abbiamo approfondito temi e cercato soluzioni, coltivando ambizioni alte, con la visione che i tempi impongono. Siamo così arrivati a ripensare radicalmente le tipiche funzioni comunali, le quali non possono più limitarsi alla semplice erogazione di servizi, ma devono tornare ad esprimere quella responsabilità di iniziativa che rimanda ad un'idea antica dei Comuni italiani.
Studi, approfondimenti, confronti e molteplici verifiche di fattibilità ci consentono oggi di offrire ai Cittadini un (vero) “Programma di mandato”, nella sintesi di 15 scelte strategiche, nelle quali abbiamo indicato gli obiettivi che vorremmo realizzare nei prossimi 5 anni.

Desidero confrontare e condividere, con coloro che lo vorranno, tale Progetto per Perugia con l'entusiasmo e l'impegno che lo connotano, nella speranza che siano più contagiosi possibili e che conducano a guardare verso una Perugia più bella, più giusta, più competitiva.

Benvenuti nella Perugia ultradigitale

Con la Risoluzione del 5 luglio 2012, deliberata alla unanimità, il Consiglio per i Diritti Umani delle Nazioni Unite ha dichiarato “il libero accesso alla rete” tra i Diritti Fondamentali dell'Umanità.
Internet è divenuta, ormai, la principale infrastruttura attraverso cui viaggiano conoscenza, comunicazione, informazioni, economia, servizi e democrazia; essa rende la nostra sfera personale infinitamente più ricca, aperta e relazionale.
Un ragazzino che cresce potendo accedere liberamente, e nelle migliori condizioni, ai ricchi mondi che

Leggi tutto
Benvenuti nella Perugia che chiede il giusto e spende dove serve

Questi tempi hanno imposto a tutti, famiglie, imprese, istituzioni, di ripensare entità e qualità della spesa, da riqualificare al meglio e finalizzare a quanto di più necessario ed utile.
A questo processo di profonda revisione non può sottrarsi il Comune di Perugia che spende, solo per la parte corrente, circa 200 milioni di euro l'anno.
Secondo le nostre analisi, si mostra del tutto prudente stimare un 10% di risparmi possibili, senza alcuna riduzione dei servizi ed, anzi, mirando a riqualificare questi ultimi,

Leggi tutto
Benvenuti nella Perugia sicura e serena

Mettendo da parte analisi e parole, come quelle di sicurezza “reale” e sicurezza “percepita” (ciascun perugino è, infatti, da tempo, in grado di fare le proprie valutazioni) serve, ormai, un'urgentissima terapia d'urto da parte di un Comune che deve assumersi sino in fondo la responsabilità politica di garantire un bene primario ai suoi cittadini.
Le fondamentali azioni che abbiamo a riguardo individuato sono così sintetizzabili:

     1) Occorre prendere atto, anzitutto, degli

Leggi tutto
Benvenuti nella Perugia con il centro storico più bello del mondo

Anche in questo caso possiamo evitare l'analisi della profonda e progressiva crisi in cui versa il centro storico della nostra Perugia: tutti ne conosciamo, infatti, profili e ragioni della decadenza e siamo in grado di fare i dovuti confronti con la vivacità dei centri storici di altre città italiane, piccole e grandi che siano.
Senza un Centro storico pulsante, con le straordinarie ricchezze che è capace di esprimere, tutta la nostra Comunità cittadina sta andando verso un drastico impoverimento della sua stessa

Leggi tutto
Benvenuti nella Perugia dei 100 campanili

La nostra Perugia si identifica anche nella sua peculiarità di città estesa in un territorio vasto, composto di quartieri e frazioni che devono ritrovare una loro sistematica ed adeguata capacità di rappresentanza e risposta alle tante e diverse loro esigenze.
L'esperienza delle Circoscrizioni, certamente utile quando nata in un ben diverso contesto economico e sociale, si è poi esaurita in una sostanziale incapacità di dare effettive risposte per i territori. Resuscitare imitazioni, anche minori nelle competenze, di un'esperienza ormai

Leggi tutto
Benvenuti nella Perugia della Cultura e del Sapere

La candidatura di Perugia-Assisi “Capitale Europea della Cultura 2019” costituisce un primo risultato del quale dobbiamo essere felici, senza enfasi inutilmente propagandistiche da un lato, ma allo stesso tempo senza sottovalutare o minimizzare le opportunità che consente subito di cogliere.
Un primo risultato apprezzabile è il convinto impegno di tutti nel condividere percorsi ed obiettivi, anche in sinergia con la vicina Assisi, con un ritrovato senso di Comunità. Tuttavia, la possibilità di prevalere su Cagliari, Lecce, Matera, Ravenna e

Leggi tutto
Benvenuti nella Perugia nelle cui strade “potresti giocarci a biliardo”

Parte integrante della scheda n. 1 sulla “Perugia ultradigitale”, ma che merita una specifica descrizione, è l’integrale rifacimento di 200 chilometri delle nostre strade.
L'occasione, come detto, sarà rappresenta dalla necessità di passare sotto il piano stradale la canalizzazione dei cavi in fibra ottica, tanto più che è oramai arrivato il tempo di mettere mano -radicalmente- al rifacimento della nostra principale infrastruttura cittadina, ridotta in una condizione di degrado non più accettabile, in fortissimo contrasto con la bellezza della

Leggi tutto
Benvenuti nella Perugia che commercia con il mondo

Nella profonda crisi dell’economia che sta segnando questi tempi, tra tutti gli indicatori che continuano a presentare dati fortemente negativi, ce ne sono due che sono costantemente rimasti in netta controtendenza: il primo riguarda il vero e proprio boom, su scala mondiale, del commercio elettronico, che anche in Italia segna continue progressioni -del 18% anche nel 2013 (fonte Politecnico di Milano)-, con un giro d’affari stimato in 10 miliardi di euro.
Il secondo dato riguarda le nostre

Leggi tutto
Benvenuti nella Perugia delle idee e delle imprese

Ripresa e rilancio della nostra economia, opportunità di lavoro che dobbiamo tornare a creare, rinnovate ambizioni di crescita e sviluppo in tutte le possibili direzioni sono il cuore del nostro progetto e le schede che precedono già provano a spiegarlo.
Riscoprirsi, nella generale difficoltà, autentica Comunità che sa reagire ricercando e sostenendo, insieme, quanto serve per rimettere in moto la nostra economia, tornando a far affluire e circolare nel nostro territorio quante più risorse, è il più

Leggi tutto
Benvenuti nella Perugia dell’imbattibilità

Questa scheda programmatica è dedicata ai successi sportivi della nostra Perugia: calcio, basket, pallavolo, rugby, pallanuoto, rappresentano tutti il segno di un ricco e vivacissimo movimento sportivo, praticato dall'infanzia e ad ogni età.
Questa straordinaria vitalità sportiva che si è attribuita da sola un valore strategico per la nostra Comunità va oggi sostenuta ed ulteriormente valorizzata con tutte le azioni che un'Amministrazione comunale può mettere in campo, sia strutturalmente, su aree ed impianti sportivi, sia nella promozione e

Leggi tutto
Benvenuti a Perugia, città a misura di Turista

Il rilancio del turismo della Città di Perugia passa innanzitutto -come già prospettato precedentemente- per l'abolizione della tassa di soggiorno (la tassa imposta dal capoluogo rappresenta infatti nel comprensorio provinciale un unicum che, dati alla mano, ha comportato più svantaggi che benefici sul piano economico).
In secondo luogo, e in spiccata relazione con l'intervento del programma sulla Perugia digitale, si ritiene indispensabile creare un nuovo sito internet con un portale del Comune di Perugia interamente

Leggi tutto
Benvenuti nella Perugia capoluogo del Cuore Verde d'Italia

Come perugini ed umbri dobbiamo sentire forte il valore dell'ambiente e del paesaggio che ci circonda e che rappresenta un tratto identitario della nostra comunità. Di ciò occorrerà tener conto ogni qualvolta si dovranno prendere decisioni di ordine politico-amministrativo che coinvolgano direttamente o indirettamente paesaggio e territorio.
La lettura dei dati e l'esperienza quotidiana confermano che abbiamo superato, abbondantemente, livelli di guardia con riferimento all'inquinamento acustico ed

Leggi tutto
Benvenuti nella Perugia che viaggia e si muove

Occorre attuare nel prossimo quinquennio una nuova programmazione della mobilità cittadina, andando a completare e ricucire tra loro i diversi elementi progettuali e infrastrutturali.
Ciò al fine di giungere ad un approccio integrato della mobilità perugina –approccio che deve necessariamente tener conto non solo dei fenomeni che si sviluppano all’interno dell’area urbana, ma anche delle interazioni con il territorio circostante (in primis l’aeroporto di San Francesco, nonché l’ospedale Santa Maria della Misericordia).

Leggi tutto
Benvenuti nella Perugia delle famiglie e del sociale

Nel programma individuiamo diverse priorità. La prima è la famiglia, che consideriamo come risorsa, luogo di educazione, relazione, vita, aiuto, cura e non solo destinataria di politiche assistenziali.
Intendiamo valorizzarne il ruolo e le funzioni, costruendo attorno ad essa l’intero sistema di welfare.
Una politica per la famiglia non può prescindere da politiche sociali, per la casa, di mobilità, educative e urbanistiche.
L’idea è quella di uscire dalla logica degli

Leggi tutto
Benvenuti nella Perugia che si “rigenera”

Perugia è stata una delle prime città ad avere un piano regolatore ma negli anni è andata perdendo la propria capacità di pianificazione, cosicché si è giunti ad un consumo esagerato e spesso di bassa qualità del territorio.
Oggi è quindi più che mai necessario procedere alla riqualificazione dell'esistente ed è pertanto sul versante della riqualificazione, del riuso, e del recupero edilizio-abitativo, concernente anche le localizzazioni produttive, che va orientata e sostenuta l'attività degli imprenditori edili.

Leggi tutto

NOTA:

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei navigatori. Se decidi di continuare la navigazione accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo